Monotonia


La giornata é stata produttiva, neanche le movili idee hanno potuto farmi cadere, e un leve soriso si accende nella mia abbatutta ma infaticabile anima. Sono le 1 dell`alba e ascolto le malincoliche e crudeli suoni del mio bello e poco conosciuto mondo. Le parole oggi non volano come in altri sogni, soltanto l´azione di essere uno di più e presente, ma sento un strana calma, potrebbe dirsi como in quei anni di tranquille speranze senza conoscenza. Le stesse storie si ripetono, e mi rallegro di vedere che sebbene i calendari volano nel paradossico tempo, le persone sono le stesse, coperte di lavori e nuove responsabilitá, ma stesse nella radice. Non so quale é il senso della vita, ne perché alqune persone devono portare cicatrici di più, e proseguire in mezzo al dolore, non lo so, ma in mezzo a questo divenire del pensiero sento una felicitá calma e strana alla normale chimica. Le stelle oggi non sono uscite, o magari solo spero un nuovo momento per ritornare al batitto infaticabile della mia emozione. La storia non é sepolta, magari un po´ coperta di polvere, soltanto la certezza dell`incertidumbre ci copre a tutti noi…
Anuncios

Acerca de marcinchains

Too much curiosity ... Troppa curiositá ... Mucha curiosidad ... Magnus curiositas ...
Esta entrada fue publicada en Poesia y ensayos. Guarda el enlace permanente.

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión / Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión / Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión / Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión / Cambiar )

Conectando a %s